La DISGRAFIA è una disfunzione specifica delle prassie della scrittura, sia grafo-motorie che oculo-manuali, che si manifesta con una difficoltà nella riproduzione dei segni alfabetici e numerici.

La scrittura risulta lenta, poco leggibile, irregolare nella grandezza e nella forma, ed il bambino impiega notevole fatica nello scrivere le lettere, anche a causa di difficoltà nel coordinamento dita-mano-polso-gomito.

 

BACK